Villaggi turistici Hotel Campeggi Bed & Breakfast Residence Agriturismo

Arena

arenaCaratteristico comune medioevale, dominato dai resti del castello normanno, Arena deriva il suo nome da una famiglia che l’ebbe come bene feudale. Fu proprietà di Pietro dell’Isola, della famiglia Normanna dei Colchebert o Conculbert, degli Acquaviva d’Aragona (1678) e fino alla fine della feudalità (1806), della famiglia Caracciolo di Gioiosa (1694). La sua popolazione prese parte alla rivolta dei baroni e nel 1480, per ordine di Giovanni Nicola Concubert, alla lotta per la liberazione di Otranto, assediata dai turchi.

Da Visitare:

La biblioteca-archivio della famiglia patrizia dei Caracciolo, composta da oltre 15.000 opere riguardanti le problematiche della storia meridionale e dell’emigrazione.

ARCHEOLOGIA E CULTURA
Ruderi del Castello Normanno, fortezza eretta nel XI secolo e rimaneggiato più volte, ridotto dai sismi del 1783 ad una suggestiva rovina, di cui oggi si possono ammirare alcuni tratti di mura perimetrali, avanzi di torri angolari aragonesi e arcate del grandioso acquedotto concepito dai Normanni per assicurare l’approvvigionamento idrico alla fortificazione. Archivio dei Marchesi Caracciolo, conserva 15000 opere riguardanti le problematiche della storia meridionale e dell’emigrazione (Presso Palazzo Municipale).

 

arena 2 castelloarena
Resti dell'antica città Il Castello Normanno di Arena

 

 

From Address:
Powered by Phoca Maps
Joomla templates by Joomlashine