Villaggi turistici Hotel Campeggi Bed & Breakfast Residence Agriturismo

Mongiana

mongianaAl centro boscoso delle Serre, sul colle Cima, alle falde del Monte Pecoraro, sorge un piccolo villaggio fondato nel 1771, quale residenza per operai, artigiani e guarnigioni militari impegnati nell’attività produttiva delle Regie Ferriere e Fabbrica D’Armi, volute da Ferdinando IV di Borbone, particolarmente attive durante il periodo napoleonico. Le ferriere sfruttavano il ricco minerale di ferro di Stilo, forse conosciuto già dalle popolazioni indigene intorno al VII a. C. I Borboni diedero grande impulso all’iniziativa, che oltre alla costruzione di armi di ogni genere, produceva ogni anno 3000 fucili dal modello detto proprio “Mongiana”. Oggi rimangono cospicui resti della fonderia con tre altoforni e avanzi della cosiddetta fabbrica d’armi.

Mongiana ha il caratteristico aspetto di paese alpestre immerso fra i boschi ed attraversata da limpidi corsi d’acqua, che ne fanno una meta ideale di vacanze a contatto con la natura. La riserva è ricca di selvaggina, tra cui daini e caprioli ed è libero pascolo per mandrie di cavalli.

Da Visitare:

EDIFICI
Villa Vittoria, di grande pregio architettonico, sede del dipartimento del Corpo Forestale dello Stato. Possiede 400 ettari di giardino botanico, di sentieri faunistici; seguendo le indicazioni si può arrivare al recinto dei cavalli di razza (avelignese-morgese), oltre che ai mufloni, daini, caprioli, fagiani e cervi. Tel. 0963/311114
Regie Ferriere Borboniche, importanti fabbriche d’armi volute da Ferdinando IV di Borbone, attivissime fino al decennio napoleonico.
Casa Panucci, Casa Bosco, Casa Morabito, presentano pregevoli manufatti settecenteschi ed ottocenteschi in ferro battuto ed opere di artigiani locali.

 

laghetto laghetto2
Il laghetto di Mongiana Altra vista del laghetto

 

From Address:
Powered by Phoca Maps
Joomla templates by Joomlashine